Caramelle gommose: storia, curiosità e come sono fatte

Morbide, zuccherine e dalle più svariate forme e colori: le caramelle gommose fanno brillare gli occhi anche ai più grandi, e chi dice il contrario sta spudoratamente mentendo. 

Attualmente sono disponibili centinaia di gusti, dal sapore di frutta fino alla cola, ma all’inizio ovviamente non era così. 

Non tutti sanno infatti che le caramelle hanno alle spalle una storia molto ricca, riconducibile addirittura all’ XI secolo, con origini nel lontano Oriente.

Proviamo a ripercorrerla fino ad arrivare alla produzione e alla distribuzione dei nostri tempi.

La storia delle caramelle 

Le caramelle sembrerebbero essere apparse per la prima volta intorno all’anno mille, grazie ai Crociati che, di ritorno dall’Oriente, riportarono in patria delle barrette di zucchero di canna. Queste barrette venivano chiamate “canna mellis”, un nome che ha subito poi delle variazioni nel corso del tempo fino a diventare, in maniera del tutto ufficiale, caramella.

Lo zucchero di canna in quegli anni era molto raro e prezioso, ma la situazione iniziò a cambiare con la colonizzazione delle Americhe e lo sviluppo della coltivazione della canna da zucchero. Nel ‘700, poi, è arrivata la vera svolta, grazie soprattutto allo sviluppo di tecniche di estrazione dello zucchero molto più all’avanguardia.

Fu soltanto nell’800 che iniziò la vera produzione di caramelle e nel secolo successivo si affermarono come prodotto di uso quotidiano. 

Come nascono le caramelle gommose

La nascita delle caramelle gommose è dovuta ad uno dei più grandi marchi del mondo dolciario: Haribo. Nascono precisamente in Germania nel 1922 grazie a Johannes Riegel e sua moglie Gertrug Riegel, i quali hanno saputo fare di un semplice sacco di zucchero e una pentola di rame le armi vincenti per creare il marchio di caramelle più famoso di sempre. 

Haribo-Zentrale, Hans-Riegel-Straße 1, Bonn-Kessenich

Due anni dopo la fondazione dell’azienda nacquero poi i famosi “gummy bears”, ovvero gli orsetti gommosi. Sono stati proprio questi a portare Haribo al successo, grazie soprattutto al loro gusto e composizione. 

Normalmente, infatti, per la produzione di caramelle gommose veniva utilizzata la classica gelatina. Nel caso degli orsetti gommosi invece questa fu sostituita con la gomma arabica, una gomma naturale che conferiva agli orsetti una maggiore elasticità.

Come sono fatte le caramelle gommose: ingredienti e produzione

Il tradizionale orsetto gommoso è composto da una miscela di zucchero, sciroppo di glucosio, aromi, amido, coloranti, acido citrico e gelatina e la produzione avviene partendo da uno specifico macchinario chiamato magnate dell’amido.

Gli ingredienti, una volta riscaldati, formano una particolare miscela calda e liquida che verrà poi versata all’interno di stampi ricoperti di amido. Gli stampi che vengono utilizzati sono aperti sopra, in modo che si formi solo la parte anteriore dell’orso mentre la parte posteriore rimane piatta. 

In generale, il design originale per ogni tipo di caramella viene scolpito nel gesso da un artista e poi duplicato da una macchina.

Curiosità che in pochi conoscono

Ci sono tantissime curiosità e informazioni nel mondo delle caramelle gommose che probabilmente nemmeno i più esperti conoscono. 

In pochi sanno infatti che le caramelle contengono calorie vuote, ovvero calorie che sono prive di nutrimenti in termini di vitamine, minerali, fibre, proteine o acidi grassi essenziali. Per questo motivo recentemente sono stati messi sul commercio orsetti gommosi contenenti vitamina C e multivitaminici.

Un altro tabù è quello relativo alle carie che possono causare. Siamo stati abituati fin da piccoli a fare una particolare attenzione ai nostri denti e Trolli ha deciso di sposare questa buona causa sviluppando una linea di caramelle gommose che si dice aiutino il sistema immunitario e i denti: l’acti-line.

Anche Haribo ha posto una particolare attenzione su questo argomento: attualmente infatti sono in fase di test gli orsetti gommosi contenenti l’additivo anti-carie xilitolo.

Caramelle gommose fatte in casa: la ricetta

Come abbiamo detto, le caramelle gommose alla frutta sono tra le candy più amate di sempre. Sono dei piccoli bocconcini di gelatina alla frutta dai più svariati sapori (come ciliegia, fragola, limone, anguria, uva, arancia, mela, ecc.), ricoperti di zucchero, molto morbidi e succosi.

Ricetta Caramelle gelee all'arancia - Manjoo

Preparare le caramelle gommose in casa è davvero semplicissimo, basteranno infatti pochissime mosse per creare delle morbide caramelle ricche di vitamine e pienamente alla frutta.

Abbiamo quindi trovato e sperimentato una ricetta che riprendesse fedelmente la morbidezza e la dolcezza di quelle pre-confezionate, ma che garantisse al 100% la presenza di succo di frutta. 

Serviranno pochissimi ingredienti come succo di frutta, zucchero, gelatina in fogli e succo di limone e basterà mescolare gli ingredienti, riscaldarli e inserire il tutto all’interno degli stampini. 

Cliccando qui potrai seguire la ricetta, passo dopo passo, per preparare queste fantastiche caramelle in casa!

Dove acquistare le caramelle gommose

Trovare soluzioni pre-confezionate di caramelle gommose è molto semplice. In qualsiasi market, supermercato o negozio di dolciumi sono infatti disponibili confezioni di vario genere e grandezza, caramelle di ogni forma e gusto. 

Immaginate però di essere al Luna park, al cinema o ad una festa di paese e poter scegliere tra circa 30 tipi diversi di caramelle da assaggiare. Questi sono infatti i tre luoghi d’eccellenza dove poter scegliere liberamente come comporre il proprio sacchetto di caramelle, ma con grande gioia possiamo presentarvi il quarto luogo d’eccellenza… quello più cool di tutti: American Uncle.

All’interno dello shop è infatti possibile comporre la propria Candy Box scegliendo in piena libertà le caramelle che si desiderano.

Una box dal design accurato che delizierà non solo il palato dei più golosi ma anche gli occhi dei più attenti e amanti del bello.

American Uncle offre quindi la possibilità del pic’n’mix online: scegli le caramelle che preferisci, inseriscile nella box, concludi il tuo ordine e ti arriverà direttamente a casa!

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli